OPERATORE IN BIOMUSICA
Formazione annuale per operatori

Domenica 14 gennaio 2018 - Introduttivo
Sabato 10 febbraio 2018 - Giochi Cooperativi
Domenica 11 febbraio 2018 - Tecniche
Domenica 4 marzo 2018 - Pratica intensiva
Domenica 29 aprile 2018 - Basi fisio-psico-energetiche
Domenica 20 maggio 2018 - Approfondimento
Sabato 09 giugno 2018 - Musica
Domenica 10 giugno 2018 - Introspettiva

Orario: dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Domenica 30 settembre 2018 - Esame (dalle ore 9.00 alle 13.00)

Presso L'Associazione Semidisè
Viale Monza 143 - Milano - Fermata MMTURRO



La Biomusica è una disciplina di carattere evolutivo e un metodo integrativo che utilizza antiche conoscenze sull'influenza del suono nelle persone e che agisce sugli aspetti emozionali, fisiologici ed energetici dell'individuo attraverso tecniche ludiche, di respirazione, di movimento, di rilassamento attivo ed emissioni di suoni, come stimolo e/o complemento di processi terapeutici.

Il corso di formazione è particolarmente indicato per musicoterapeuti, psicologi, counsellor, artiterapeuti di tutte le discipline che vogliono integrare nel loro lavoro l'elemento musica/corpo, insegnanti, educatori, operatori olistici e chiunque voglia approfondire e conoscere il binomio musica/corpo.

Il corso si sviluppa in sette moduli teorico-pratici condotti da docenti di Biomusica International più una giornata intensiva di pratica di Biomusica.

Per completare la formazione è necessario svolgere un tirocinio che prevede la conduzione di 10 pratiche di Biomusica in una struttura individuata dallo studente e su un piano concordato con il tutor di riferimento.

L'esame finale consiste in una prova scritta, una prova orale e una prova pratica da sostenersi davanti a una commissione di docenti di Biomusica International.

Al termine del percorso e superato l'esame finale si ottiene la qualifica di "Operatore in Biomusica" che permette di condurre pratiche di Biomusica in maniera autonoma e in qualsiasi struttura.

Per accedere al corso di formazione è necessario inviare richiesta di ammissione e sostenere un colloquio conoscitivo con uno dei docenti.

Per la partecipazione è previsto un contributo di 1200 euro ed è necessaria la tessera associativa valida per l'anno in corso (quota annuale 10 euro).

Il corso sarà confermato con un minimo di 12 iscritti.

In caso di assenza è possibile recuperare i singoli moduli in una qualsiasi città italiana dove è attivo il corso di formazione in Operatore di Biomusica senza costi aggiuntivi.

Se non si completa il percorso non è possibile ottenere il diploma e quindi esercitare la professione di Operatore in Biomusica né utilizzare la pratica di Biomusica all'interno di un'altra professione.
Per conoscere meglio la Biomusica:

Per ulteriori informazioni:
E-mail: info@laportasocchiusa.org
Telefono: 392.1938412