EVENTI

ART THERAPY ROOM

MUSICOTERAPIA RECETTIVA PER LA GESTIONE DELLO STRESS

LABORATORIO ESPERIENZIALE PER ADULTI

Durata: 3 incontri settimanali (lunedì)

Quando: dal 2 dicembre al 16 dicembre 2019

Orario: dalle 20.30 alle 22.00

Dove: presso La Porta Socchiusa - Via Sant'Eufemia n. 34 - Piacenza

Conduttore: Stefano Vita

Lo stress è considerato un processo fisiologico importantissimo che permette all'individuo di reagire agli stimoli. Tuttavia, è fondamentale che si verifichi una fase di recupero e, dunque, il ritorno alle funzioni fisiologiche regolari.

​Nella vita moderna ciò non avviene quasi mai permanendo in uno stato di stress residuo che ha importanti conseguenze per la salute: mal di testa, dolori di stomaco, insonnia, rabbia, pressione sanguigna alterata e molte altre condizioni sono associate allo stress.

Le tecniche di musicoterapia recettiva sono un valido strumento per far fronte allo stress poiché il suono è in grado di influenzare il nostro benessere psico-fisico.

​Utilizzeremo una particolare tecnica di musicoterapia recettiva, nota come Brainwave Entrainment, che sfrutta la naturale capacità del nostro cervello di sintonizzarsi alle stessa frequenza di uno stimolo uditivo esterno. La tecnica prevede quindi l'ascolto di musiche e suoni specifici che stimolano il nostro cervello portandolo a diversi stati, da quello più attivo e concentrato a quello più rilassato e profondo.

​Grazie a questo prezioso strumento impareremo a riconoscere il nostro livello di stress e a risalire alle cause che provocano le tensioni presenti nel nostro corpo. Ci prenderemo cura del nostro benessere psicofisico e troveremo nuove modalità di gestione dei pensieri, delle emozioni e dei comportamenti abitudinari.

​Le sessioni di musicoterapia recettiva sono dedicate agli adulti senza limiti di età sono particolarmente indicate per le persone che percepiscono il proprio stress come una costante della loro giornata (studenti, lavoratori, genitori, ecc.) o che stanno attraversando uno specifico momento di stress (lutto, separazione, cambio di lavoro, ecc.)

​È necessario indossare un abbigliamento comodo (tipo tuta da ginnastica) e calze per lavorare senza scarpe.

​Per la partecipazione è previsto un contributo di 60 euro per comprensivi di tessera associativa valida per l’anno in corso.

Il percorso sarà attivato con un minimo di 4 iscritti e sono previsti al massimo 12 partecipanti.

Per informazioni e iscrizioni:

E-mail: info@laportasocchiusa.org - Telefono: 392 1938412 - EVENTO FACEBOOK

La Porta Socchiusa - Associazione di Promozione Sociale - Codice Fiscale 97545050151

Privacy Policy | Cookie Policy